Corso Vittorio riapre al traffico, ma il Centrodestra non ci sta: raccolte centinaia di firme. Masci: 'Sinistra bipolare'

2' di lettura 22/09/2014 - Riapertura al traffico di Corso Vittorio Emanuele? No, grazie. Forza Italia e l’intera coalizione di Centrodestra scendono in campo contro la decisione dell’amministrazione comunale di riaprire Corso Vittorio al passaggio delle auto.

La trasformazione di un lungo tratto della principale arteria cittadina in una zona riqualificata e pedonalizzata è considerata dal Centrodestra come il vero e proprio ‘fiore all’occhiello’ del quinquennio di Luigi Albore Mascia a Palazzo di Città, e proprio l’ex sindaco ha più volte ribadito la sua totale contrarietà all'idea di 'tornare indietro', restituendo il Corso alle auto e al caos.

Dalle parole, nell’ultimo weekend il Centrodestra è passato ai fatti: un gruppo di attivisti di Forza Italia e Pescara Futura ha infatto allestito un banchetto per la raccolta di firme contro il piano presentato dalla Giunta Alessandrini, che prevede la riapertura al traffico, seppure con forti limitazioni, del tratto interessato (link articolo).

Il banchetto, istallato proprio su Corso Vittorio Emanuele, in poco più di otto ore ha raccolto circa 1100 adesioni.

“Un anno fa – ha dichiarato il leader di Pescara Futura, Carlo Masci - nessuno avrebbe potuto immaginare che il Corso potesse diventare un gioiello, lasciandosi alla spalle decenni di smog, caos e rumore. Oggi invece ci troviamo a dover combattere contro la scellerata decisione di Alessandrini e Del Vecchio, che intendono ripristinare le condizioni precedenti”.

Ma l’ex assessore regionale non si ferma qui, affondando il colpo sull’intera maggioranza di Centrosinistra, accusata apertamente di ipocrisia e doppiogiochismo.

“La sinistra a Pescara è bipolare - attacca Masci -, visto che a parole esalta l'ambiente, mentre nei fatti favorisce smog, caos, rumore”. “1100 firme in 8 ore di banchetti – conclude ironicamente il consigliere comunale -, cavoli… la città è proprio contraria alla pedonalizzazione, vero sindaco?”






Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2014 alle 11:15 sul giornale del 23 settembre 2014 - 719 letture

In questo articolo si parla di politica, pescara, Paolo di Toro Mammarella, Comune di Pescara, Luigi Albore Mascia, carlo masci, marco alessandrini, forza italia pescara, corso vittorio emanuele pescara, pescara futura, articolo, enzo del vecchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/93W