Calcio, il Pescara di nuovo in campo: martedì arriva il Latina. La rabbia dei tifosi su Facebook: ‘Svegliatevi’

2' di lettura 22/09/2014 - Poche ore per smaltire il brutto ko in casa del Cittadella e il Pescara è di nuovo in pista. Visto il pessimo avvio di stagione, con due soli punti in quattro gare, il match di martedì sera con il Latina di Mario Beretta rappresenta un passaggio fondamentale per delineare il futuro dei biancazzurri.

Dopo le sconfitte con Bologna e Cittadella, identiche sia per il risultato che per l’incapacità della squadra di affondare il colpo dopo aver dominato l’avversario, il team di Baroni è chiamato ad un pronto riscatto in due match che si annunciano ad alta tensione. Nel giro di pochi giorni, infatti, il Pescara sfiderà il temibile Latina, per poi viaggiare alla volta di Catania: in sostanza, si tratta di uno snodo decisivo per Marco Baroni e i suoi ragazzi.

Il gioco spesso convincente messo in mostra dalla squadra è stato infatti penalizzato da una scarsa precisione in attacco e, soprattutto, da una difesa da brividi: i 6 gol incassati nelle ultime due uscite, contro avversarie tutt’altro che aggressive, rappresentano un grosso campanello d’allarme per il Delfino.

Sui social network intanto comincia ad esaurirsi la pazienza di molti tifosi, e di fronte agli scarsi risultati di inizio stagione salgono sempre più i malumori. "E’ ora di svegliarsi", scrive una tifosa su un gruppo Facebook dedicato al Pescara, e si tratta di uno dei messaggi più teneri. Dopo gli entusiasmi iniziali, fioccano post sempre più stizziti, con la squadra che comincia ad essere oggetto di veri e propri attacchi. “Baroni sta distruggendo un bel gruppo - azzarda Marco da Pescara -, anche se ci sono molti giocatori arrivati completamente fuori forma e presuntuosi, schierati subito in campo dal grande mister e naturalmente destinati a prevedibili figuracce”.

In vista del turno infrasettimanale, buone notizie arrivano da Gianluca Caprari, che ha recuperato dall’infortunio tornando ad allenarsi col resto del gruppo. Finisce invece ko il bomber Riccardo Maniero: per l’attaccante la risonanza ha evidenziato una distorsione alla caviglia che lo terrà lontano dal campo per qualche giorno, saltando la sfida con l’ex compagno di reparto Nando Sforzini, passato nelle file del Latina.

Per la sfida in programma martedì sera allo stadio Adriatico, saranno out anche Salamon (distrazione muscolare) e probabilmente Pasquato, che ha riportato una contusione alla spalla. Per la difesa, Baroni concederà l’ultima chance alla coppia Pesoli-Zuparic, mentre in avanti, se Pasquato non dovesse recuperare, il tecnico toscano è pronto a giocarsi la carta Sowe. La partita sarà arbitrata dal signor Pezzuto di Lecce.



Questi i convocati per la gara Pescara-Latina:

Portieri

FIORILLO
ALDEGANI
ARESTI
-
Difensori

PUCINO
BOLDOR
ZUPARIC
COSIC
GRILLO
PESOLI
ZAMPANO
-
Centrocampisti

GUANA
LAZZARI
NIELSEN
BJARNASON
SELASI
-
Attaccanti

SOWE
MELCHIORRI
DA SILVA
POGBA
PASQUATO
POLITANO
CAPRARI






Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2014 alle 12:28 sul giornale del 23 settembre 2014 - 817 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pescara, catania, serie B, latina, Paolo di Toro Mammarella, pescara calcio, stadio adriatico, marco baroni, riccardo maniero, gianluca caprari, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/94i