Tempeste in arrivo, scatta l’allerta meteo: a Pescara codice arancione per rischio idrogeologico

2' di lettura 31/08/2014 - L’estate sta finendo, e in tutto il Paese è in arrivo una forte ondata di maltempo che porterà piogge, grandinate, venti fortissimi e un drastico abbassamento delle temperature.

Dopo gli annunci dei giorni scorsi, i maggiori siti specializzati nelle previsioni meteo confermano: anche su Pescara e Provincia è in arrivo la perturbazione destinata a spazzare via gli ultimi sussulti dell’estate.

Dal Centro Funzionale della Regione Abruzzo e dal Dipartimento di Protezione Civile, è arrivato l'avviso di criticità moderata (codice arancione), che si manifesterà dalle prime ore di lunedì, con conseguente rischio idrogeologico esteso alle successive 36 ore.

Come riferito dal vicesindaco Enzo Del Vecchio, “a seguito della diffusione dei bollettini meteo, sono stati mobilitati gli uffici cittadini di Protezione Civile e il tavolo di lavoro del Centro Operativo Comunale, e già da venerdì è stata predisposta una azione di prevenzione”.

L’avviso diramato dal Centro Funzionale si concentra sul rischio idrogeologico, richiedendo un'attività di monitoraggio e intervento su possibili effetti al suolo, come “frane superficiali, colate rapide detritiche o di fango, possibili cadute di massi in più punti del territorio, innalzamento dei livelli idrometrici, fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione, scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali”.

“A tal fine – spiega Del Vecchio - abbiamo allertato sia i Settori tecnici comunali che le società partecipate, affinché mettessero in campo interventi di pulizia straordinaria delle strade più soggette ad allagamento e operassero maggiori controlli, mettendo in sicurezza le zone della città soggette a frane e smottamenti. Attiva e i tecnici stanno lavorando da venerdì in previsione delle avversità atmosferiche annunciate per le prossime ore, su cui terremo costantemente informata la popolazione, invitandola a segnalare situazioni di particolare rischio o disagio”.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2014 alle 18:36 sul giornale del 01 settembre 2014 - 963 letture

In questo articolo si parla di attualità, estate, maltempo, pescara, autunno, meteo, frane, allerta meteo, smottamenti, vivere pescara, marco verri, articolo, enzo del vecchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/88Z