Calcio, esordio in bianco per il Pescara all’Adriatico. Col Trapani finisce 0-0

2' di lettura 30/08/2014 - Esordio casalingo a reti bianche per il nuovo Pescara targato Baroni. Nel match dell’Adriatico, i biancazzurri non sono riusciti a sfondare il muro difensivo eretto dall’undici di Boscaglia, trovando un baluardo insuperabile nell’estremo difensore Marcone.

Marco Baroni schiera la stessa formazione vittoriosa in Coppa Italia col Chievo, affidandosi ad un 4-3-3 che vede nel trio Caprari-Maniero-Politano il temibile terminale offensivo.

Ed è proprio il centravanti biancazzurro, dopo appena 5 minuti, a fallire la prima occasionissima dell’incontro, frenato da un grande intervento di Marcone. Passano due minuti e Maniero concede il bis, spedendo fuori una ghiotta occasione su imbeccata di Politano.

Al 38’ il solito Maniero riesce finalmente a insaccare la sfera, ma stavolta è l’arbitro a negargli la gioia del gol fischiando un netto fuorigioco. Il primo tempo si chiude col Pescara che cinge d’assedio la porta dei siciliani, ma nessuno riesce a piazzare il colpo decisivo.

Stessa musica nella ripresa, con i padroni di casa che collezionano occasioni a ripetizione. Le conclusioni più pericolose sono quelle di Bjarnason (5’ st) e Maniero (31’ st), stoppati ancora una volta dal portiere ospite. L’assalto finale non produce i risultati sperati, e il match si chiude col Delfino costretto ad accontentarsi di un solo punticino.

"Un buon esordio - ha commentato mister Baroni negli spogliatoi - ma dobbiamo imparare ad essere più concreti in attacco. Ci rifaremo presto".


Il tabellino del match:

Pescara - Trapani 0-0

PESCARA: 4-3-3 Fiorillo; Pucino, Cosic, Zuparic, Grillo; Nielsen, Appelt, Bjarnason; Politano (85' Sowe), Maniero, Caprari (71' Melchiorri). All. Baroni
A disp: Aresti, Boldor, Pesoli, Melchiorri, Zampano, Sowe, Dettori, Selasi, Pogba
TRAPANI: 4-4-2 Marcone; Lo Bue, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato; Basso, Barillà, Ciaramitaro (80' Feola), Scozzarella; Mancosu, Abate (10' st Aramu). All. Boscaglia
A disp: Gomis, Daì, Zampa, Caldara, Pastore, Citro, Falco, Feola, Aramu

Arbitro: Chiffi di Padova






Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2014 alle 23:56 sul giornale del 01 settembre 2014 - 741 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pescara, serie B, trapani, vivere pescara, pescara calcio, stadio adriatico, marco baroni, riccardo maniero, matteo politano, gianluca caprari, trapani calcio, articolo, birkir bjarnason

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/87J