Montesilvano ‘capitale del crimine’ per una sera: da Parolisi ad Amanda Knox, la città si tinge di giallo

1' di lettura 28/07/2014 - Casi di cronaca che hanno ancora tanti misteri da chiarire: da Parolisi ad Amanda Knox, passando per l'omicidio di Yara Gambirasio. Se ne parlerà martedì 29 luglio a partire dalle 21.30 a Montesilvano Colle, nell'ambito del secondo appuntamento della rassegna ‘Un Calice di Cultura’.

A cercare di far luce sui casi, per anni al centro delle cronache nazionali, ci saranno la giornalista Maria d'Elia, inviata della Vita in diretta e giornalista del Tgr Liguria, lo psichiatra Massimo Di Giannantonio, che illustrerà le complesse dinamiche in cui si sviluppano gli omicidi, e la scrittrice Lucia Guida.

Tra i casi analizzati, l'omicidio Melania Rea, la cui udienza in Cassazione a carico dell’ex caporalmaggiore dell’Esercito Salvatore Parolisi, già condannato in Appello a 30 anni, è stata fissata al prossimo 10 febbraio.

L'appuntamento è fissato alle ore 21.30 a Montesilvano Colle, nella centralissima piazza Giardino.


da Comune di Montesilvano
www.comune.montesilvano.pe.it