Tutti contro Ombrina Mare: presentato ricorso della Regione. Domenica flash mob dei 5 Stelle in spiaggia

25/07/2014 - Il progetto idrocarburi sulle coste abruzzesi, da tempo al centro di infuocate polemiche, trova nuovi ostacoli sulla sua strada. La prima novità riguarda la Regione Abruzzo, che nella giornata di oggi ha formalizzato un ricorso contro la piattaforma Ombrina Mare.

La Giunta presieduta da Luciano D’Alfonso ha infatti deliberato il ricorso 'per osservazioni' alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), attivata tempo fa dal ministero dell’Ambiente. Come si legge in una nota della Regione, “il voluminoso corpo delle osservazioni è stato redatto con il contributo di tutte le strutture regionali, e ha riguardato diversi aspetti, relativi a compatibilità ambientale, paesaggistica, normativa e di incongruenze tecniche del progetto, che possono concretamente incidere sull'esito positivo della procedura”.

“Siamo contrari alla ulteriore perforazione del nostro mare - ha dichiarato l'assessore regionale all'Ambiente Mario Mazzocca -, l'Abruzzo non è e non sarà mai trasformato in un distretto minerario. Faremo tutto quanto in nostro potere, andando anche oltre le nostre strette competenze, per difendere il sistema ambientale abruzzese e il processo di sviluppo sostenibile che stiamo riattivando, e lo faremo solo con atti concreti sia dal punto di vista amministrativo che politico”.

L’altra importante novità su Ombrina Mare arriva dal Movimento 5 Stelle, che ha organizzato un flash mob su tutte le spiagge della Regione. Secondo il parlamentare abruzzese Gianluca Vacca, l’iniziativa, in programma domenica mattina, “vuole rappresentare un deciso no al progetto di Ombrina Mare: dobbiamo far sentire la nostra voce per opporci con tutte le forze alla petrolizzazione dell’Abruzzo”.






Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2014 alle 22:16 sul giornale del 26 luglio 2014 - 779 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, politica, pescara, petrolio, Abruzzo, chieti, regione abruzzo, vivere pescara, luciano d'alfonso, gianluca vacca, M5S abruzzo, articolo, ombrina mare, mario mazzocca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7LP