Rapinatori in azione in una farmacia di San Donato: arrestati dalla polizia

25/07/2014 - Erano da poco passate le 19 di ieri, giovedì 24 luglio, quando la centrale operativa del 113 riceveva la segnalazione di una rapina ai danni di una farmacia del quartiere San Donato.

La segnalazione, immediatamente inoltrata alle pattuglie della Polizia di Stato, riferiva della presenza di un uomo e una donna armati di pistola, in fuga verso Sambuceto dopo aver svaligiato la farmacia di via Aldo Moro.

Le pattuglie della Volante hanno subito raggiunto la zona, rintracciando l’auto dei rapinatori nei pressi di via Caduti per Servizio. Bloccati dagli agenti, i due sono stati trovati in possesso della refurtiva. Oltre al bottino, pari a circa 1000 euro, nel portabagagli gli agenti hanno trovato anche i cappelli utilizzati dalla coppia per nascondere il volto durante l’irruzione.

I due, B.M., classe 1976, e D’A. L., 43enne residente in Campania, sono stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata in concorso e lesioni.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2014 alle 16:40 sul giornale del 26 luglio 2014 - 487 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, pescara, rapine, vivere pescara, polizia di pescara, marco verri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7Kb