Spoltore: nasconde 17 kg di droga nel magazzino dei genitori, in manette incensurato di 21 anni

1' di lettura 21/07/2014 - E’ finito nei guai C.C., 21enne di Spoltore incensurato e fino a poche settimane fa praticamente sconosciuto alle forze dell’ordine. Il giovane, trovato in possesso di circa 17 kg di marijuana, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Pescara.

I guai del 21enne erano iniziati circa un mese fa quando, durante un normale controllo, i militari gli avevano trovato addosso una dose di cocaina e un bilancino di precisione.

Da allora, il giovane era tenuto sotto controllo dai militari dell’Arma, fino al blitz di ieri. Dalla perquisizione domiciliare, sono saltati fuori 3 sacchi contenenti ben 17 kg di droga, occultati in un piccolo magazzino utilizzato dal 21enne nell’abitazione dei genitori.

La droga, come riferito dai militari, aveva un valore di mercato di circa 80mila euro. Il ragazzo è stato arrestato ed è in attesa di essere sentito dal pm per l'interrogatorio di garanzia.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-07-2014 alle 16:01 sul giornale del 22 luglio 2014 - 699 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, marijuana, pescara, spaccio di droga, vivere pescara, spoltore, carabinieri pescara, marco verri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7wa