Pescara si veste di rock: dal 23 luglio città travolta dalla musica. Chiusura col botto, arrivano gli Afterhours

2' di lettura 20/07/2014 - Una serie di eventi rock d'eccezione, a partire dal 23 luglio, destinati a 'sconvolgere' i ritmi dell'estate pescarese.

In città arriva infatti Pescara Rock, la manifestazione nata lo scorso anno da un’idea della Best Eventi. Si tratta di un'iniziativa realizzata in collaborazione con il Comune di Pescara, e rilanciata quest’anno con il Rock Contest, aperto a 15 band che si esibiranno allo Stadio Flacco venerdì 25 luglio. Sempre nella stessa location, il giorno dopo è in programma l'attesissimo concerto degli Afterhours (foto).

“Pescara sarà una città rock nel vero senso della parola – spiega l’assessore al Turismo e ai Grandi Eventi, Giacomo Cuzzi –, e malgrado le poche risorse che abbiamo a disposizione, vogliamo portare qualcosa di importante per il pubblico giovanile".

"I concerti - prosegue l'assessore - sono tutti di grande qualità: dai Dream Theater a Yann Tiersen, per finire con gli Afterhours. Abbiamo voluto il contest per dare spazio anche alle band locali, che hanno risposto alla grande alla chiamata".

La band che si aggiudicherà il contest, il giorno successivo sarà infatti chiamata ad aprire il concerto degli Afterhours. Si punta in questo modo a far circolare su circuiti più ampi l’immagine della città e la sua vena rock, a cui verrà dato ampio spazio con il 'rodaggio' in programma il 23 luglio.

“Con questi tre appuntamenti, alcuni dei quali davvero unici come il concerto dei Dream Theater, che fanno solo 3 date in Italia – ha aggiunto Andrea Cipolla della Best Eventi –, Pescara entra davvero nei circuiti nevralgici del mondo musicale. Il 24 luglio Yann Tiersen porterà in città il suo nuovo album, Infinity, mentre sugli Afterhours, gruppo nato a Milano intorno a Manuel Agnelli, è quasi superfluo aggiungere altro. Si tratta di un vero e proprio nuovo inizio, che speriamo faccia crescere il potenziale musicale della nostra città”.

Il programma completo è disponibile su http://www.pescararock.it/


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2014 alle 12:35 sul giornale del 21 luglio 2014 - 1127 letture

In questo articolo si parla di musica, rock, spettacoli, pescara, yann tiersen, afterhours, vivere pescara, giacomo cuzzi, marco verri, articolo, estate 2014, summer 2014, manuel agnelli, pescara rock, dream theater

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7sY