Piantagione di marijuana in casa: la polizia blocca un 45enne a Pescara

17/07/2014 - Nella giornata di ieri, mercoledì 16 luglio, nel corso di una specifica operazione finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, la polizia ha denunciato in stato di libertà F. F., 45enne originario di Rieti.

Nel corso di una perquisizione domiciliare, la polizia ha rinvenuto nell'abitazione pescarese dell'uomo 15 vasi con piante di marijuana. I vasi si trovavano nello stanzino attiguo alla cucina, adibito alla coltivazione delle piante.

La polizia ha sequestrato anche lampade alogene, ventilatori, aspiratori e termometri, che il 45enne conservava nello stanzino a supporto della sua attività illecita.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2014 alle 09:43 sul giornale del 18 luglio 2014 - 744 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marijuana, pescara, spaccio di droga, coltivazione marijuana, vivere pescara, polizia di pescara, marco verri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7la


arrestato 45enne per essersi coltivato in casa le foglie che gli altri comprano legalmente dalla camorra

Precisazione per Luigi: è stato denunciato, non arrestato.