Pescara Calcio, pioggia di gol alla prima uscita. Alessandrini abbraccia Sebastiani: 'Sarà una grande stagione'

14/07/2014 - Una giornata ricca di gol ed emozioni per i biancazzurri nel ritiro di Pizzoferrato: dopo l’allenamento del mattino al campo sportivo, seguito da un aggiornamento tecnico-tattico per ciascun reparto, nel pomeriggio la squadra ha disputato la prima amichevole della stagione.

Ma non è tutto: sono stati oltre 600 i tifosi che hanno partecipato alla "scampagnata biancazzurra", una simpatica iniziativa organizzata dal Comune di Pizzoferrato, che ha offerto un pranzo a base di prodotti tipici regionali. Dopo l’abbuffata, i partecipanti si sono diretti al campo sportivo per assistere alla prima uscita dei biancazzurri, chiamati a misurarsi con la formazione locale.

A sorpresa, è intervenuto anche il Sindaco di Pescara, Marco Alessadrini, che ha assistito con grande partecipazione al match da bordo campo (foto). La gara è terminata con un’autentica pioggia di gol: sono infatti ben undici le reti messe a segno, con Barbuti top scorer (5). Doppiette per Caprari e Mancini, mentre le altre marcature portano la firma di Capuano e Di Rocco.

A pochi giorni dall’inizio del ritiro, la squadra ha evidenziato una discreta condizione, deliziando il folto pubblico con belle giocate e movimenti che lasciano ben sperare. Al termine della partita, il Sindaco di Pizzoferrato Palmerino Fagnilli ha salutato tutti i presenti, ringraziando il Delfino per aver scelto proprio la splendida cittadina della Provincia di Chieti per il ritiro precampionato. Ringraziamenti ricambiati dal Presidente Sebastiani, che ha sottolineato la grande ospitalità dei locali e lo straordinario affetto che finora ha circondato la squadra biancazzurra.

Questa la formazione messa in campo da mister Baroni: Aresti (nel s.t. Savelloni), Scrugli (nel s.t. Vitturini), Cosic, Boldor (nel s.t. Capuano), Bocchetti (nel s.t. Karkalis), Nielsen (nel s.t. Zuparic), Selasi, Mancini, Politano (nel s.t. Di Rocco), Barbuti, Caprari (nel s.t. Altobelli).

“E' stata una giornata all'insegna dell'accoglienza – ha dichiarato al termine Marco Alessandrini -, una delle qualità che lo sport porta ovunque. Nel fare il mio in bocca al lupo alla nostra squadra, ho aggiunto anche l'auspicio e la promessa che la città, il nostro stadio e i nostri eventi sportivi possano essere il più aperti e fruibili possibile alla cittadinanza, fatta da tifosi e non solo".






Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2014 alle 11:22 sul giornale del 15 luglio 2014 - 891 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pescara, chieti, serie B, vivere pescara, pescara calcio, daniele sebastiani, marco baroni, marco alessandrini, articolo, pizzoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7bB