Anche il Sindaco Alessandrini sul luogo della sparatoria: 'Sconcertante, solidarietà alle vittime'

1' di lettura 12/07/2014 - Anche il Sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, si è recato in mattinata sul luogo della sparatoria della notte scorsa (foto). Giunto sulla Strada Parco, il Primo Cittadino si è intrattenuto con i cittadini e con gli operatori di polizia ancora impegnati nei sopralluoghi.

“E' sconcertante - ha dichiarato Alessandrini -, pensare che una persona possa affacciarsi sul balcone e puntare un’arma su altre persone: è una cosa che mi lascia sgomento e senza parole. Dopo essermi accertato sulle condizioni delle persone ferite, sono voluto venire di persona a verificare la dinamica dei fatti".

Il Primo Cittadino ha quindi riferito di aver già incontrato il Questore, annunciando che "le forze di Polizia stanno lavorando a pieno ritmo per accertare fatti e responsabilità, in una delle zone più frequentate della città, che proprio per le sue caratteristiche sembrerebbe aliena da situazioni del genere. Così, evidentemente, non è".

"La società occidentale - ha affermato il Sindaco - purtroppo ci ha abituato a convivere con fatti di cronaca durissimi e sanguinosi, legati alla detenzione di armi da parte di cittadini che poi ne fanno un uso spropositato. Ciò che è accaduto ieri sera avvicina questa casistica anche alla nostra realtà e ci deve responsabilizzare, a prescindere dal luogo in cui si è manifestata".

Il Primo Cittadino ha infine espresso grande solidarietà alle vittime, assicurando il massimo impegno dell'Amministrazione comunale per rendere più stretto il controllo sull’acquisto di armi.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2014 alle 12:05 sul giornale del 14 luglio 2014 - 911 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, pescara, sparatoria, squadra mobile di pescara, vivere pescara, sindaco di Pescara, strada parco, marco alessandrini, marco verri, articolo, cecchino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/69t


Il Sindaco, a cui faccio i migliori auguri per il suo successo elettorale, consiglio di emettere una " ordinanza che vieti la vendite e la detenzione di qualsiasi arma, anche se ad aria compressa " e di " istituire la presenza di Psicologi e Psicoterapeuti all'interno delle commissioni che rilasciano il porto d'armi " per verificare l'integrità psichica di chi richiede il porto d'armi. Dr. Febo Artabano, Dietologo nutrizionista, Psicologo Psicoterapeuta, Sessuologo, Ipnologo. www.feboartabano.it www.feboartabano.eu