Motocisterna in fiamme al Porto di Pescara: spettacolare esercitazione della Capitaneria

01/07/2014 - Una spettacolare esercitazione antincendio si è svolta stamattina presso la banchina di riva del porto di Pescara (foto). La simulazione ha riguardato la motocisterna Galatea, durante la discarica di gasolio e benzina.

Intorno alle 11.30, senza alcun preavviso né al Comando di bordo della nave né ai servizi portuali impegnati nelle operazioni di discarica, personale della Capitaneria di Porto è salito a bordo della motocisterna ed ha simulato un incendio.

Il rogo si è propagato da un locale situato sotto il castello di prora ed ha interessato progressivamente tutta la parte prodiera della nave. Nelle operazioni di contrasto alle fiamme è intervenuto immediatamente l’equipaggio della motocisterna, che ha attivato i primi interventi con i sistemi antincendio di bordo, a cui si è aggiunta poco dopo una squadra dei Vigili del fuoco di Pescara.

Durante le operazioni, il personale della Capitaneria di Porto, coadiuvato dalla security di banchina, ha interdetto l’accesso all’area portuale interessata. Stessa misura per il traffico navale nella darsena commerciale e all’imboccatura del porto. Particolarmente spettacolare è stata la simulazione che ha coinvolto il personale del servizio 118, con lo sbarco e il trasporto in ospedale di un membro dell’equipaggio rimasto ustionato nelle operazioni di spegnimento dell’incendio.

L’esercitazione, terminata dopo circa 90 minuti, è stata giudicata ‘soddisfacente’ per quanto concerne sia i tempi di intervento che le procedure da adottare in caso di emergenze.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2014 alle 17:18 sul giornale del 02 luglio 2014 - 632 letture

In questo articolo si parla di attualità, incendio, mare, pescara, mare adriatico, esercitazione antincedio, rogo, vivere pescara, porto di pescara, guardia costiera di pescara, capitaneria di porto di pescara, incendio pescara, marco verri, articolo, galatea, nave in fiamme

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6Em