Italia che Cambia: tour e libro il 6 giugno a SpazioPiù

30/05/2014 - Il lungo viaggio in camper di Daniel Tarozzi è partito nel 2012: un tour in giro per l’Italia che lo ha portato ad incontrare tutte quelle persone che, come riferisce lui stesso, ‘hanno ripreso in mano la propria vita, senza che qualcuno lo faccia al loro posto’.

“Provate a immaginare – spiega Tarozzi, giornalista e autore televisivo - cosa accadrebbe se i mondi legati all’eco-sociale, alle reti di economia etica e solidale, alla decrescita, all’associazionismo, alla difesa del territorio e al cambiamento degli stili di vita decidessero di mettersi insieme. Sono tutte persone e realtà che, spesso senza neppure conoscersi l’un l’altra, ottengono risultati incredibili. Dove potrebbero arrivare insieme?”

Il tour Italia che Cambia è partito proprio per dare una risposta a questa domanda, andando a scandagliare in giro per il Belpaese tutti quegli attori silenziosi che, sebbene ‘invisibili’ e ignorati dai mass media, non smettono mai di lottare. Italia che Cambia nasce dall’esigenza di dare voce e rappresentare tutte queste realtà, finora escluse dai circuiti informativi, offrendo la possibilità di emergere e ‘fare rete’.

Il 10 maggio scorso è partito da Bolzano il nuovo tour che nei prossimi giorni toccherà anche il capoluogo adriatico: venerdì 6 giugno, alle ore 20, Daniel Tarozzi sarà a SpazioPiù, il centro culturale di Pescara che meglio di ogni altro, in città, incarna le caratteristiche della ‘nuova Italia che cambia’. Una scelta non casuale, dunque, che offrirà un setting perfetto a coloro che verranno a ‘proporre’ o semplicemente a conoscere il progetto.

Nel corso dell’incontro, organizzato in collaborazione con la Bottega di Commercio Equo&Solidale 'Il Mandorlo', il giornalista presenterà la sua 'visione del mondo', sottolineando la necessità di creare nuove reti di economia etica e solidale, caratterizzate da elementi quali l’autoproduzione, la decrescita, la difesa del territorio e il consolidamento dell’associazionismo.

Nel corso dell’Aperitivo equosolidale, Tarozzi presenterà anche il libro Io faccio così (ed. Chiarelettere, 2013), dove ha raccontato quell’Italia complessa, variegata e multiforme emersa dal suo lungo viaggio. “Il titolo non è certo casuale – spiega il giornalista -, Io faccio così infatti è la risposta che mi hanno dato le centinaia di persone incontrate in giro nelle regioni italiane. Non mi hanno detto mi piacerebbe, vorrei, ho un’idea, ma sto facendo questa cosa, ce la sto facendo, nonostante tutto.”

45 giorni, 40 piazze, 3 festival, centinaia di incontri: sono questi i numeri di un progetto animato da competenze molto differenziate nell’ambito della comunicazione, dal giornalismo al web, dal marketing all’informatica, al videomaking, al seo. Il tutto è integrato da conoscenze approfondite sulla cultura della sostenibilità, della salvaguardia ambientale, della decrescita e della transizione ad altri modelli di economia, acquisite tramite anni di lavoro e interazione con le realtà sul territorio.

“Siamo solo all’inizio di un percorso collettivo – concludono gli organizzatori -, possiamo gettare le basi, tutti assieme, per un cambiamento concreto verso modelli di sviluppo più etici e sostenibili. Partiamo insieme per questo viaggio?"


Italia che Cambia… in tour!
Venerdì 6 giugno, ore 20

SpazioPiùAspic Pescara
Via del Santuario 156
Tel. 085.6921231 - Cell. 320.4428104
info@aspicpescara.it - http://aspicpescara.org/

 





Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 30-05-2014 alle 12:28 sul giornale del 31 maggio 2014 - 7486 letture

In questo articolo si parla di psicologia, cultura, attualità, economia, bambini, redazione, giovani, disoccupazione, pescara, adolescenti, decrescita, psicoterapia, aspic, economia solidale, consulenza psicologica, Comune di Pescara, vivere pescara, spazioPiù, raffaello caiano, cao, centro di ascolto e orientamento, articolo, cao pescara, annapia cirilli, emanuela carlitti, federica angelone, daniel tarozzi, italia che cambia, AspicPescara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/44Q

Leggi gli altri articoli della rubrica libri & cultura