Tokyo: 22 aziende abruzzesi al top del 'Food&Beverage' mondiale

3' di lettura 03/03/2014 - Sono 22 le aziende abruzzesi che parteciperanno, a Tokyo, alla maggiore manifestazione fieristica per il settore 'Food&Beverage' di tutta l’Asia.

La partecipazione abruzzese è in continua crescita, e in particolare risulta quasi triplicata dal 2006, in cui furono presenti appena 9 aziende. E' inoltre importante sottolineare che quest’anno ben 16 imprese su 22 arrivano dal settore vinicolo.

Si tratta della 23esima partecipazione, dal 1991, delle aziende regionali, con l’organizzazione interamente curata dal Centro Estero delle 4 Camere di Commercio d’Abruzzo e dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione. L’inaugurazione dell'evento, che terminerà venerdì 7, è prevista per il 4 marzo.

“La presenza costante negli ultimi 23 anni della collettiva regionale continua a suscitare grande interesse da parte del Giappone – spiega Marco Pesce, funzionario del Centro Estero presente a Tokio in supporto delle aziende -, e gli ultimi dati aggiornati al terzo trimestre del 2013 ne danno piena conferma. Nel mercato di interscambio Abruzzo-Giappone – continua Pesce – l’agroalimentare rappresenta la prima voce nelle esportazioni nel Paese asiatico, con un valore di ben 15.617.778 euro".

"Nel corso dell'inaugurazione – anticipa il Promotion manager del Centro Estero – avverrà la presentazione ufficiale del padiglione italiano alla stampa giapponese, mentre il 5 marzo si terrà un seminario sui prodotti tipici abruzzesi dedicato ad importatori ed operatori di settore, con distribuzione di materiale informativo e blind tasting di 4 vini tipici del territorio, ovvero Montepulciano D’Abruzzo, Trebbiano D’Abruzzo, Cerasuolo D’Abruzzo e Pecorino”.

Il presidente del Centro Estero, Daniele Becci, ha ribadito come quello giapponese “sia il principale mercato asiatico a cui rivolgiamo l’attenzione, e quindi rappresenta un punto fermo della nostra programmazione annuale”.

Queste le aziende abruzzesi che esporranno i loro prodotti alla Fiera:

1) Cantine Galasso, Srl. - Loreto Aprutino (PE)
2) Aureli Mario S.S. –Ortucchio (AQ)
3) Cantina Tollo Soc. Coop. Arl. –Tollo (CH)
4) Casal Thaulero, Srl. –Ortona (CH)
5) Cons.Coop.Riunite D’Abruzzo S.C. – Ortona (CH)
6) Industrie Rolli Alimentari SPA –Roseto Degli Abruzzi (TE)
7) Reginella D’Abruzzo Srl – Sulmona (AQ)
8) Caldora Vini, S.r.l. – Ortona (CH)
9) Farnese Vini, Srl. – Ortona (CH)
10) Pan Ducale di D’Amario Danilo & C. sas – Atri (TE)
11) Cantine Dragani Srl – ORTONA (CH)
12) Cantina Colonnella Soc. Coop. Agr. – Colonnella (TE)
13) Tenuta i Fauri di Luigi Di Camillo Az. Agr - Chieti
14) Az. Agr. Fattoria Teatina di De Lutiis P. - Chieti (CH)
15) Az. Agr. Colancecco Laila – Pineto (TE)
16) Terre di Poggio Srl – Poggiofiorito (CH)
17) Nicola Di Sipio Az. Agr. - Ripa Teatina (CH)
18) Madonna Dei Miracoli Soc. Coop. Agr. – Casalbordino (CH)
19) San Lorenzo Vini Azienda Agricola – Castilenti (TE)
20) Pescaradolc – Moscufo (PE)
21) Casa Vinicola Rocca dei Bottari Srl - Notaresco (TE)
22) Cantine Mucci S.r.l. - Torino di Sangro (CH)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2014 alle 13:05 sul giornale del 04 marzo 2014 - 947 letture

In questo articolo si parla di enogastronomia, economia, pescara, giappone, Camera di Commercio, japan, Tokyo, Camera di Commercio - Pescara, Montepulciano d'Abruzzo, gastronomia abruzzese, vini abruzzesi, settore vitivinicolo, food and beverage, gastonomia, prodotti tipici abruzzesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Zlb