Silvi: è di Pescara il ragazzo ucciso nella sua auto

1' di lettura 16/02/2014 - E' stato identificato dai Carabinieri del reparto operativo provinciale il corpo del giovane trovato morto all'interno della sua auto, nei pressi della pineta di Silvi Marina. Si tratta del pescarese Franco Morelli (foto), 21 anni, residente a Silvi.

La macabra scoperta è stata fatta stamattina (domenica 16 febbraio, n.d.r.) dai militari, nella zona a sud della Torre di Cerrano. Il giovane era sdraiato sul sedile posteriore e presentava una ferita d'arma da fuoco alla testa. Dopo la segnalazione, partita da un residente nella zona, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Giulianova e della stazione di Silvi che, vicino al corpo, hanno rinvenuto anche una pistola.

Dalle prime indiscrezioni, sembrerebbe che la pistola non appartenesse alla vittima. Intorno alla vecchia Lancia Y di Morelli, che tra l'altro presentava una serie di fori sul cofano, sono stati ritrovati numerosi bossoli.

Scartata l'ipotesi del suicidio, le indagini si concentrano sulle frequentazioni del giovane. Stando alle testimonianze dei residenti, pare che la vettura fosse parcheggiata in quel punto da diverse ore. Utili indicazioni dovrebbero arrivare nella giornata di domani (lunedì, n.d.r.) dall'autopsia, in programma all'ospedale di Teramo. Per gli inquirenti, il primo nodo da sciogliere è legato alla pistola calibro 7,65 trovata accanto al cadavere: è partito da lì il colpo che ha ucciso il giovane pescarese?






Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2014 alle 21:38 sul giornale del 17 febbraio 2014 - 2897 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, omicidio, pescara, silvi, vivere pescara, Silvi Marina, franco morelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YBz