Testa revoca dimissioni, addio alle regionali: centrodestra col fiato sospeso

1' di lettura 14/02/2014 - Con un comunicato diramato dall’ufficio stampa della Provincia, Guerino Testa ha annunciato la revoca delle dimissioni da Presidente della Provincia di Pescara, presentate lo scorso 24 gennaio. Alla base delle dimissioni, c’era la volontà da parte dell’esponente del Nuovo Centrodestra di partecipare alle elezioni regionali del prossimo 25 maggio.

L’annuncio della revoca, in pratica, chiude le porte ad una possibile candidatura di Testa e conferma l’intenzione del Centrodestra di puntare tutte le sue carte sulla conferma dell’attuale Presidente della Regione, Gianni Chiodi.

Resta invece aperta la possibilità per Testa di correre per la poltrona di Sindaco di Pescara, anche se in questo caso pesa l’ipoteca presentata dal Sindaco in carica, Luigi Albore Mascia, sostenuto da Forza Italia.

C'è grande attesa per la conferenza stampa convocata per oggi (venerdì 14 febbraio, n.d.r.), nel corso della quale il Presidente della Provincia chiarirà le sue intenzioni, spiegando i motivi che lo hanno indotto alla revoca delle dimissioni.






Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2014 alle 10:21 sul giornale del 15 febbraio 2014 - 574 letture

In questo articolo si parla di politica, pescara, Abruzzo, Gianni Chiodi, regione abruzzo, provincia di pescara, guerino testa, Paolo di Toro Mammarella, Luigi Albore Mascia, sindaco di Pescara, dimissioni testa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Yvg