Commercianti pescaresi scendono in piazza: 'Sindaco e Giunta ci stanno rovinando'

2' di lettura 12/02/2014 - Nel corso di una conferenza stampa congiunta, a cui hanno partecipato diversi esponenti del settore commerciale ed economico pescarese, il presidente di Confcommercio Ezio Ardizzi ha annunciato una grande manifestazione per esprimere la 'rabbia e la delusione' degli operatori e dei cittadini nei confronti del mondo politico.

"Le infinite e insostenibili problematiche che da tempo colpiscono operatori e cittadini - ha spiegato Ardizzi - ci hanno indotto a promuovere per giovedì 20 febbraio alle ore 11 una manifestazione per chiedere alla politica soluzioni immediate. Abbiamo pertanto coinvolto e invitato le organizzazioni del commercio, dell’artigianato, le associazioni e i sindacati dei lavoratori per manifestare insieme la depressione e la rabbia di tutti".

Alla protesta hanno aderito anche Confesercenti e numerose altre associazioni di categoria. Nel mirino dei manifestanti ci saranno ancora una volta il Sindaco Luigi Albore Mascia e l'Amministrazione comunale: le decisioni degli ultimi mesi a quanto pare non sono proprio andate giù agli operatori commerciali pescaresi, a cui si affiancano molti cittadini.

Al centro della discussione, le questioni che hanno animato il dibattito negli ultimi mesi, ovvero la Tares, i lavori per la pedonalizzazione di corso Vittorio e in piazza Muzii, la chiusura notturna dell'aeroporto e le operazioni di dragaggio del fiume. Gli operatori, in tal senso, richiedono a gran voce l'approvazione del Piano regolatore portuale, fermo da tempo a causa del mancato rilascio di autorizzazioni da parte della Regione.

Spazio anche all'emergenza allagamenti, con la Confcommercio che chiede all'amministrazione comunale di accelerare i tempi per la redazione di misure ad hoc. Questo, al fine di realizzare interventi infrastrutturali immediati, per impedire il ripetersi di situazioni di emergenza, come quelle drammatiche di novembre e dicembre.

La manifestazione si terrà giovedì 20 febbraio a partire dalle ore 11, con partenza dalla stazione vecchia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2014 alle 17:27 sul giornale del 13 febbraio 2014 - 580 letture

In questo articolo si parla di attualità, commercio, confcommercio, confesercenti, saldi, pescara, crisi economica, crisi, protesta commercianti, tares, Luigi Albore Mascia, commercianti pescara, pedonalizzazione corso vittorio, Ezio Ardizzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YpN