'Tutti dentro': i 5 Stelle aprono le porte del Parlamento agli abruzzesi

2' di lettura 11/02/2014 - Un'interessante opportunità arriva dai parlamentari del Movimento 5 Stelle Abruzzo, che con l'iniziativa 'Tutti dentro' invitano i cittadini abruzzesi a visitare i 'Palazzi del potere', aprendo le porte di Camera e Senato. I requisiti per partecipare? Nessuno, basta fare domanda seguendo il link riportato a fine articolo. Si tratta di un'iniziativa originale, e la redazione di Vivere Pescara, da sempre attenta alle vicende politiche nazionali e locali, invita i lettori ad aderire.

Vi sarebbe piaciuto assistere alla famosa 'ghigliottina', procedura decisa dalla Presidente della Camera Laura Boldrini, che ha scatenato le proteste dei 5 Stelle? "Boldrini ha messo il bavaglio all'opposizione, come mai era accaduto nella storia della nostra Repubblica", spiegano gli attivisti abruzzesi del Movimento.

"Oppure - si chiede ancora il M5S nel comunicato ufficiale - preferireste guardare dal vivo le facce dei parlamentari che votavano contro l'abolizione degli F35? O magari assistere a una delle innumerevoli volte in cui la maggioranza affossa sistematicamente tutte le nostre proposte per destinare i fondi alle pmi, o alla scuola pubblica, o per abolire i regali alle lobbies che manovrano i partiti?"

Da oggi, grazie all'iniziativa di Gianluca Vacca e degli altri parlamentari abruzzesi del Movimento, sarà possibile entrare nel vivo delle decisioni politiche, partecipando direttamente ai lavori di Camera e Senato. 'Tutti dentro - spiegano gli attivisti abruzzesi - vi permetterà di venire a Roma ad assistere a una seduta di una delle due Camere. L’iniziativa dei parlamentari abruzzesi vuole avvicinare quella che dovrebbe essere la massima istituzione democratica italiana ai normali cittadini, che altrimenti non avrebbero la possibilità di assistere dal vivo a una seduta d’aula: aprire il Parlamento come una scatoletta vuol dire anche questo!"

"Gli abruzzesi - continua il comunicato - avranno così la possibilità di vedere con i propri occhi ciò che accade realmente all’interno di quelle aule, e rendersi conto di quanto ciò che i partiti fanno trapelare all’esterno, grazie alla complicità di un’informazione complice, sia in realtà molto spesso l’esatto opposto di quello che accade all’interno."

Per prenotarsi, è sufficiente riempire la scheda di iscrizione, indicando le date e, tra le note, specificando la preferenza per la Camera o il Senato. Per ogni data indicata sono disponibili al massimo 4 posti.

Questo è il link: tutti dentro








Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2014 alle 12:16 sul giornale del 12 febbraio 2014 - 918 letture

In questo articolo si parla di politica, roma, senato, beppe grillo, pescara, Parlamento, camera dei deputati, Abruzzo, Paolo di Toro Mammarella, Movimento 5 stelle abruzzo, gianluca vacca, M5S abruzzo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YkT