Adolescenza, trasgressione e sessualità: gli esperti dell'Aspic a sostegno di genitori e figli

2' di lettura 09/02/2014 - Tuo figlio adolescente è cambiato? Non rispetta le regole e rifiuta di studiare? Magari è sempre fuori con gli amici, si lascia trascinare e non parla più con te. L'Aspic Pescara organizza un ciclo di incontri 'mirati' su questa fase cruciale dell'esistenza, svelando rischi e potenzialità dei ragazzi di oggi (nella foto il cantante Justin Bieber, idolo dei teenager, arrestato qualche giorno fa per guida in stato di ebbrezza).

Da più parti viene sottolineato il difficile rapporto che intercorre tra gli adolescenti e i loro genitori. Le ragioni sono tante e rimandano alla sfera sociologica, psicologica ed educativa. La difficoltà, in ogni caso, è palpabile e reale.

"Crescere non è sempre un’avventura facile - spiega la sociologa Angela Ricci -, soprattutto quando parliamo di un cambiamento onnicomprensivo della persona: cambia la percezione del mondo, dei genitori, delle relazioni; si modifica la percezione del sé, del proprio corpo, cambiano i desideri, le aspettative, la sessualità".

Che ruolo ha il genitore in tutto questo? "Il genitore - puntualizza la psicologa Alessandra Lupone - può scegliere di cambiare e crescere insieme al figlio. E al genitore non è più richiesta la protezione, bensì l’ascolto, il sostegno, l’apertura emotiva che permette al figlio di comprendere cosa chiede e cosa vuole dalla vita. Con questa modalità di comunicazione, genitore e figlio possono commettere errori e apprendere da essi".

L’Aspic Pescara desidera sostenere genitori e figli in questo difficile cammino, strutturando un ciclo di 4 incontri. L'obiettivo è quello di creare le premesse per il dialogo e il confronto, per condividere e affrontare le difficoltà relazionali, i sentimenti di inadeguatezza, riscoprendo il significato del coinvolgimento genitoriale.

TEMATICHE

-Dal conflitto alla negoziazione;
-Mio figlio è cambiato: non lo riconosco più;
-I primi amori e la sessualità;
-Come riconoscere e affrontare i comportamenti “a rischio”.

CONDUTTRICI

Angela Ricci, Sociologa, Counselor Aspic Pescara

Alessandra Lupone, Psicologa, Psicoterapeuta in formazione, Presidente Associazione “Clowndoc”

CALENDARIO

13, 20 e 27 Febbraio; 7 marzo 2014 / ore 20.30 - 22.30

SEDE

Aspic Pescara, via M. Polo 9, Pescara

INVESTIMENTO SULLA CRESCITA PERSONALE

€ 30,oo + € 20,00 quota associativa ASPIC Pescara.
E’ necessario, contestualmente all’iscrizione agli incontri, versare un acconto pari al 50% della quota di partecipazione.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Per partecipare è necessario prenotarsi telefonicamente (085.6921231 - 320.4428104) oppure inviare una mail a info@aspicpescara.it - scheda di iscrizione: link






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 09-02-2014 alle 20:36 sul giornale del 11 febbraio 2014 - 971 letture

In questo articolo si parla di psicologia, cultura, attualità, droga, redazione, giovani, pescara, alcol, Adolescenza, counseling, psicoterapia, aspic, stupefacenti, sessualità, sociologia, Aspic Pescara, vivere pescara, spazioPiù, counseling professionale, angela ricci, alessandra lupone, clowndoc, trasgressione, devianza giovanile, justin bieber

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YeF