Pineto: cinquantenne di Montesilvano arrestato per detenzione di droga

1' di lettura 28/08/2013 - Per l'ennesimo caso di spaccio di droga la polizia ha eseguito un arresto ed una denuncia. Nelle maglie delle forze dell'ordine è capitata una coppia di conviventi trovata in possesso di sostanza stupefacente. Lui cinquantenne di Montesilvano (Pe), lei trentenne originaria della provincia di Chieti.

La coppia, a borda di un'autovettura, è stata fermata dai poliziotti ieri sera nel corso di alcuni controlli a Pineto. Gli agenti, probabilmente insospettiti da qualche particolare o probabilmente a conoscenza dell'attività illecita dei fermati, hanno proceduto alla perquisizione personale dell'uomo e della donna. In tal modo i poliziotti hanno potuto rinvenire in una scatola di gomme da masticare detenuta dall’uomo, Leonardo Antonucci, cinquantenne residente a Montesilvano (PE), 12 grammi di cocaina.

La donna, G.A., trentenne della provincia di Chieti, invece aveva provveduto ad occultare 2 grammi della stessa sostanza stupefacente in una scatola di sigarette, custodita nella propria borsa.

La coppia da qualche giorno alloggiava in una struttura ricettiva della cittadina balneare ove, con molta probabilità, aveva avviato lo spaccio a tossicodipendenti della zona sud della costa teramana.

Nella camera d’albergo in uso è stato rinvenuto anche un bilancino di precisione per la preparazione delle dosi. Il cinquantenne Leonardo Antonucci è stato tratto in arresto e posto a disposizione della Procura della Repubblica di Teramo. Per la donna, considerata la quantità detenuta, è scattata la denuncia.






Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2013 alle 11:12 sul giornale del 29 agosto 2013 - 349 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montesilvano, pineto, Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Q5c