Tre consiglieri regionali scrivono all'assessore Morra per l'ARPA

19/08/2013 - La nota fa riferimento all’incontro organizzato dalle cinque sigle sindacali ( segreterie provinciali Cgil, Cisl, Uil, Cisal ed Ugl ) a Giulianova per discutere di alcune problematiche relative all’ Arpa con particolare riferimento al personale impiegato nelle tratte provinciali del teramano.

La lettera, a firma di Claudio Ruffini, Giuseppe Di Luca e Berardo Rabbuffo, sottolinea le preoccupazioni e le perplessità, condivise dagli estensori della missiva, riferite alla garanzia di tranquillità per i viaggiatori che si servono dei mezzi ARPA.

I tre consiglieri ritengono discutibili le decisioni assunte dall'Azienda negli ultimi giorni in quanto "incideranno negativamente sulla qualità e sicurezza dei servizi, oltre che sui bilanci economici dell'azienda".

Ruffini Di Luca e Rabbuffo si riferiscono in particolare alla riduzione di personale dovuta al taglio del secondo agente di viaggio sulla tratta Giulianova-Teramo-Roma oltre al fatto che Arpa, a causa della cronica carenza di personale, sarebbe stata costretta a richiamare autisti in ferie per coprire orari di lavoro con la conseguenza per i dipendenti di sostenere ed affrontare turni estenuanti.

Gli stessi, tra l'altro, sottolineano la necessità di rivisitare il piano predisposto dall'azienda e di “congelarlo”, con l'avvio in parallelo di una trattativa con i sindacati di riferimento.

I consiglieri ofrono la loro totale disponibilità ritenendo che l'incontro vada organizzato al più presto al fine di valutare con celerità le possibili soluzioni.

Ruffini Di Luca e Rabbuffo auspicano la presenza dei sindaci del teramano interessati sia dalla problematica del doppio autista sia per quanto riguarda la paventata soppressione dei collegamenti con i comuni delle aree interne.

Gli estensori del documento chiedono all’Assessore ai Trasporti Giandonato Morra di farsi promotore di un incontro con il Presidente dell’Arpa, sindacati, sindaci e la presenza dei tre consiglieri.






Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2013 alle 12:04 sul giornale del 20 agosto 2013 - 405 letture

In questo articolo si parla di politica, Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QMl